01 Agosto

"Vi invito ad essere fedeli alla ricca tradizione del movimento scout,
impegnato nella formazione al dialogo, al senso della giustizia,
alla lealtà, alla fraternità nei rapporti sociali.
Un simile stile di vita può essere il vostro contributo originale
alla realizzazione di una fraternità più grande e più autentica
fra i popoli di Europa, un apporto prezioso alla vita delle società nelle quali vivete.
"

Una spiegazione molto semplice ad una parola molto difficile

Helene Magne

Cittadinanza, civismo… A volte non ci è ben chiaro il contesto “scautistico” di queste parole. Come essere bravi cittadini e perché dovrebbe essere una prerogativa dell’insegnamento scout?

Beh..perchè la cittadinanza crea legami nella comunità! Ed p esattamente quello che stiamo facendo all’Euromoot: centinaia di piccoli gruppi di Rovers e Scolte che camminano e campeggiano assieme con unità di altre nazioni per creare legami dietro i confini, per creare un’amicizia internazionale che durerà anche dopo l’Euromoot.

Ne “Il libro dei capi”, Baden-Powell ci dice: “la cittadinanza è stata definita brevemente come ‘un’attiva lealtà alla propria comunità’. In un paese libero è facile e non inusuale, considerarsi un buon cittadino in base alla propria obbedienza alle leggi, al proprio lavoro e alla propria scelta sportiva e politica e ‘lasciando poi agli altri’ le decisioni importanti. Questa è cittadinanza passiva. Ma questo tipo di cittadinanza non basta al mondo per arrivare a certe virtù come libertà, giustizia e onore. Solo la cittadinanza attiva lo può fare.”

Arrivando al punto, lo scout è chiamato a sviluppare tutti i talenti che Dio ha messo dentro di lui, nel servizio alla comunità nel quale vive!

>>>>> Sei pronto/a ad accettare la sfida?

Euromoot, montagne e fede

02 agosto "Quando tornerete nelle vostre case, nelle vostre famiglie, nelle vostre comunità, arricchiti dall'esperienza di queste giornate,lasciate risonare in voi la parola di Gesù: ”Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine dei tempi” (Mt 28, 20). Sostenuti...

leggi tutto

INCONTRIAMO IL CARDINALE ANGELO BAGNASCO

02 agosto "Quando tornerete nelle vostre case, nelle vostre famiglie, nelle vostre comunità, arricchiti dall'esperienza di queste giornate,lasciate risonare in voi la parola di Gesù: ”Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine dei tempi” (Mt 28, 20). Sostenuti...

leggi tutto