Varie culture con un ideale unico!

Varie culture con un ideale unico!

Thibault van den Bossche

30 scolte stanno sedute sul pavimento in piccoli gruppi, con un piccola tavolozza e un po’ di tazze piene di tempera tra  le loro gambe. È un’attività speciale, questo pomeriggio, allo stadio di Acquapendente: riprodurre una croce, di enormi dimensioni. Disegnata con la penna e poi tagliata in vari pezzi. Ogni gruppo dipinge la sua parte che poi verrà assemblate alle altre. È un’opportunità per incontrare qualcos’altro. Infatti, hanno preso parte all’Euromoot gemellaggi Fraco-Italo-Polacchi che comprendevano quattro fuochi: il fuoco Santa Rita di Tolosa e il fuoco di Notre-Dame de Beauregard da Marsiglia, il fuoco di Santa Caterina da Siena di Varsavia e il fuoco Sinfonia del Torrente di Cimadolmo di Treviso.

 

Prima di tutto, parliamo dell’incontro di varie culture. Le ragazze sono state divise in piccoli team composti da due ragazze Francesi, una ragazza Italiana e una ragazza Polacca per varie attività come preparare le Sante Messe al campo. Per rompere il ghiaccio, le scolte hanno cominciato con varie battute e vari scherzi. Durante il campo, i vari fuochi hanno messo in scena i clichè degli altri Paesi. La Francia fu così ridotta ad essere solamente lumache, formaggio e baguette, tutte in una canzone.”cantano tutto il giorno, è fantastico”, conferma una capo mentre il gruppo si sta dirigendo alla Santa Messa.

 

Essere in servizio degli altri influisce sempre nel campo, specialmente nei momenti di preparazione di pranzo e cena. “siamo a migliaia di chilometri dai nostri letti e dalle nostre docce. C’è lo spirito giusto tra le scolte”. Spiega Anne. 

La dimensione internazionale dell’Euromoot permette di valorizzare alcune cose: Veniamo da tutta Europa, di solito non facciamo queste cose; condividiamo, tuttavia, la fede.”

 

La condivisione va avanti e continuerà ad intensificarsi fino all’arrivo di Roma.

Come continuare lo spirito Euromoot?

Come continuare lo spirito Euromoot? Thibault van den Bossche L’euromoot 2019 è stato l’incontro di quasi 5,000 Rover e Scolte provenienti da più di venti Paesi, da Papa Francesco. Tra i Paesi più rappresentati ci sono stati l’Italia con 2,500 partecipanti, la Francia...

leggi tutto

Saluto del Card. Bagnasco

Città del VaticanoUdienza del Santo Padre Francesco all’Associazione Guide e Scout d’Europa in occasione dell’EUROMOOT, sabato 3.8.2019Indirizzo di saluto Santo PadreLa ringraziamo di cuore per avere accettato di incontrare le Guide e gli Scout d’Europa nel loro...

leggi tutto

Siate donne e uomini di speranza!

Siate donne e uomini di speranza! Franziska Harter Questa mattina, i 1200 rover e scolte riuniti a Soriano per l’ultimo giorno di campo hanno sentito parole di fuoco da MOns. Jean-Claude Hollerich che ha celebrato la Santa Messa. “Se andate in una autoconcessionaria...

leggi tutto

Omelia del Cardinal Bagnasco

Roma, Basilica di San Pietro, 3.8.2019Incontro europeo Guide e Scout d’EuropaOMELIA “Parate viam Domini” Cari Fratelli e Sorelle Scout e Guide d’Europaè con grande emozione che ci troviamo nel cuore della cristianità, accanto alla tomba dell’Apostolo Pietro, meta...

leggi tutto

Messaggio del Papa

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI ALL'"EUROMOOT" DELL’UNIONE INTERNAZIONALE DELLE GUIDE E SCOUTS D'EUROPA (UIGSE)Aula Paolo VISabato, 3 agosto 2019  Cari amici, buongiorno e benvenuti!Ringrazio il Cardinale Angelo Bagnasco per le sue parole e...

leggi tutto